Normativa

9 dicembre 2019 - Mariangela Ciampitti, Servizio Fitosanitario Regione Lombardia, ricorda i motivi che hanno portato l’Unione Europea all’introduzione del nuovo Regolamento e descrive alcuni degli altri Regolamenti che costituiscono il nuovo regime fitosanitario, in particolare il 2014/652, che riguarda il supporto finanziario per i piani di sorveglianza, e il 2017/625 incentrato sull’armonizzazione dei controlli. 

L’intervista è stata realizzata lo scorso 21 novembre al CREA-DC (Roma) durante il convegno "Il nuovo regime europeo sulla salute delle piante in applicazione del Regolamento (UE) 2016/2031", promosso dall’ Associazione Italiana per la Protezione delle Piante (A.I.P.P.) e organizzato in collaborazione con il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali (Mipaaf), con il Consiglio per la Ricerca in agricoltura e l'analisi dell'Economia Agraria (CREA) e con le Giornate Fitopatologiche.




Scarica la presentazione illustrata al convegno


9 dicembre 2019 - Mariangela Ciampitti, Servizio Fitosanitario Regione Lombardia, illustra quali sono le “aree chiave” su cui incidono le principali novità introdotte dal Regolamento (UE) 2016/2031 e cosa cambia rispetto alle precedenti normative, evidenziando i programmi previsti per migliorare la comunicazione con il cittadino finalizzata alla creazione di una nuova “cultura fitosanitaria”.
L’intervista è stata realizzata lo scorso 21 novembre al CREA-DC (Roma) durante il convegno "Il nuovo regime europeo sulla salute delle piante in applicazione del Regolamento (UE) 2016/2031", promosso dall’ Associazione Italiana per la Protezione delle Piante (A.I.P.P.) e organizzato in collaborazione con il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali (Mipaaf), con il Consiglio per la Ricerca in agricoltura e l'analisi dell'Economia Agraria (CREA) e con le Giornate Fitopatologiche.



 


9 dicembre 2019 - Bruno Caio Faraglia, Mipaaf, spiega come sarà riorganizzato il Servizio Fitosanitario Nazionale a seguito delle disposizioni introdotte dai Regolamenti 2016/2031 e 2017/625 e i tempi previsti. In particolare focalizza l’attenzione sul concetto di “sorveglianza del territorio” e sulle azioni utili da attivare per contrastare lo sviluppo e la diffusione degli organismi nocivi, sottolineando l’importanza della formazione per il personale dei Servizi Fitosanitari e per gli operatori professionali.
L’intervista è stata realizzata lo scorso 21 novembre al CREA-DC (Roma) durante il convegno "Il nuovo regime europeo sulla salute delle piante in applicazione del Regolamento (UE) 2016/2031", promosso dall’ Associazione Italiana per la Protezione delle Piante (A.I.P.P.) e organizzato in collaborazione con il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali (Mipaaf), con il Consiglio per la Ricerca in agricoltura e l'analisi dell'Economia Agraria (CREA) e con le Giornate Fitopatologiche.


Scarica la presentazione illustrata al convegno


2 ottobre 2019 - Intervista a Maristella Rubbiani, European Commission – DG Sante, che illustra il meccanismo d’azione degli interferenti endocrini e approfondisce le recenti norme europee sui criteri di valutazione degli interferenti per i prodotti fitosanitari e per altri prodotti di uso comune.
L’intervista è stata realizzata lo scorso 26 giugno al DISTAL (Università di Bologna) in occasione della Giornata di studio "Aggiornamenti normativi sulla difesa fitosanitaria".


Scarica la presentazione illustrata al convegno

 

2 ottobre 2019 - Intervista a Vittorio Rossi, presidente A.I.P.P., che riassume i principali temi emersi dalla giornata di studio e riferiti in particolare al nuovo Piano di Azione Nazionale per l’uso sostenibile dei prodotti fitosanitari; ai mezzi tecnici naturali per la difesa delle piante, come le sostanze di base, i corroboranti e i biostimolanti; alle recenti indicazioni della Commissione Europea sulla sostenibilità dei fitofarmaci.
L’intervista è stata realizzata lo scorso 26 giugno al DISTAL (Università di Bologna) in occasione della Giornata di studio "Aggiornamenti normativi sulla difesa fitosanitaria".



18 settembre 2019 - Intervista a Giorgio Zena, IBMA Italia, che fa il punto sulle sostanze di base e sui corroboranti, mezzi tecnici di difesa naturali ancora poco conosciuti ma sempre più al centro dell’attenzione, anche alla luce del nuovo Piano di Azione Nazionale (PAN) per l’uso sostenibile dei prodotti fitosanitari.
L’intervista è stata realizzata lo scorso 26 giugno al DISTAL (Università di Bologna) in occasione della Giornata di studio "Aggiornamenti normativi sulla difesa fitosanitaria".


Scarica la presentazione illustrata al convegno

 

31 luglio 2019 - Intervista a Sara Villa, Università Milano Bicocca, che presenta la nuova linea guida della Comunità Europea utile alla valutazione dei pericoli per il patrimonio apistico legati all’impiego dei prodotti fitosanitari e illustra l’impatto delle nuove norme sulla gestione del rischio ecotossicologico. 
L’intervista è stata realizzata lo scorso 26 giugno al DISTAL (Università di Bologna) in occasione della Giornata di studio "Aggiornamenti normativi sulla difesa fitosanitaria".




Scarica la presentazione illustrata al convegno


17 luglio 2019 - Intervista ad Agostino Brunelli, presidente delle Giornate Fitopatologiche, che illustra gli obiettivi della Giornata di studio "Aggiornamenti normativi sulla difesa fitosanitaria", dedicata all’evoluzione normativa a livello nazionale ed europeo di alcuni rilevanti aspetti della gestione dei prodotti fitosanitari e della difesa. L’intervista è stata realizzata al DISTAL (Università di Bologna) in occasione del convegno.




17 luglio 2018 - Intervista a Floriano Mazzini, Servizio Fitosanitario della Regione Emilia - Romagna che presenta, le principali novità e i tempi di applicazione del nuovo “Piano d'azione nazionale per l'uso sostenibile dei prodotti fitosanitari” (PAN), in fase di revisione. L’intervista è stata realizzata al DISTAL (Università di Bologna) in occasione della Giornata di studio "Aggiornamenti normativi sulla difesa fitosanitaria".




Scarica la presentazione illustrata al convegno


13 febbraio 2019 - Intervista a Ilaria Braschi, DiSTAL - Università di Bologna, che presenta i risultati della ricerca che ha messo a punto una nuova tecnologia per eliminare dalla carta a base cellulosica del packaging i residui di oli minerali che potrebbero essere nocivi per la salute. Gli oli minerali vengono utilizzati per fissare l’inchiostro di stampa sugli involucri e, per volatilizzazione, possono migrare negli alimenti.



 

13 febbraio 2019 - Intervento completo di Ilaria Braschi, DiSTAL - Università di Bologna che presenta, al Congresso europeo sulla sicurezza alimentare e ambientale (Bologna, 12-14 settembre 2018), i risultati della ricerca che ha messo a punto una nuova tecnologia per eliminare dalla carta a base cellulosica del packaging i residui di oli minerali che potrebbero essere nocivi per la salute. Gli oli minerali vengono utilizzati per fissare l’inchiostro di stampa sugli involucri e, per volatilizzazione, possono migrare negli alimenti.


Scarica la presentazione illustrata al convegno

 

31 luglio 2018 - Intervista a Manuel Isceri, Federchimica - Assofertilizzanti, che descrive cosa sono i biostimolanti e come prevede di normarli l’Unione Europea attraverso il nuovo Regolamento sui fertilizzanti, che norma anche le sostanzedual use”.



31 luglio 2018 - Intervento completo di Manuel Isceri, Federchimica - Assofertilizzanti, che illustra il Regolamento dell’Unione Europea sui fertilizzanti che contiene una nuova normativa sui biostimolanti e sulle sostanze “dual use”.



Scarica la presentazione illustrata al convegno


18 giugno 2018 - Intervista a Bruno Caio Faraglia, Servizio Fitosanitario centrale del Mipaaf, che illustra quali sono le principali emergenze fitosanitarie in Italia, come si stanno affrontando a livello normativo e cosa prevede il nuovo Regolamento europeo che entrerà in vigore a fine 2019.




18 giugno 2018 - Intervento completo di Bruno Caio Faraglia, Servizio Fitosanitario centrale del Mipaaf, che illustra quali sono le principali emergenze fitosanitarie in Italia, come si stanno affrontando a livello normativo e cosa prevede il nuovo Regolamento europeo che entrerà in vigore a fine 2019.



Scarica la presentazione illustrata al convegno


31 maggio 2018 - Intervento completo di Aldo Ferrero, dell’Università di Torino, che illustra le scadenze, le modalità operative e le diverse fasi per la valutazione comparativa dei prodotti fitosanitari candidati alla sostituzione, suggerendo come risolvere alcune criticità.


Scarica la presentazione illustrata al convegno

 


21 maggio 2018 - Intervista a Maristella Rubbiani che spiega cosa sono gli interferenti endocrini, in quali prodotti si possono trovare e quali effetti hanno sull’uomo. Presenta, inoltre, il nuovo Regolamento dell’Unione Europea e il suo impatto sui prodotti fitosanitari e i biocidi.


 



21 maggio 2018 - Intervento completo di Maristella Rubbiani che spiega cosa sono gli interferenti endocrini, in quali prodotti si possono trovare e quali effetti hanno sull’uomo. Presenta, inoltre, il nuovo Regolamento dell’Unione Europea e il suo impatto sui prodotti fitosanitari e i biocidi.


 

Scarica la presentazione illustrata al convegno