Stai cercando una relazione in particolare?

Con la ricerca avanzata puoi filtrare per titolo, anno, autore e coltura.

Vai alla ricerca avanzata

Giornate Fitopatologiche 2018

Chianciano Terme (SI) - 6-9 marzo 2018

Capitolo Difesa dalle malattie

ALTERAZIONI FUNGINE RECENTEMENTE OSSERVATE SU COLTURE ORTICOLE, AROMATICHE E ORNAMENTALI IN ITALIA

Difesa dalle malattie - volume secondo

Autori: Guido , Alessandro Costanzo, Bruzzone C., Dani E., Ferro L., giraudo ezio, Illarcio M., Lantieri A.P., Minuto A., Papaianni A., Pennuzzi Luigi, Piunti Alfredo, Sacilotto Gio Batta, Scarpa D., Tinivella F., Vinotti P.

Si riassumono gli esiti di osservazioni effettuate su colture orticole, aromatiche e ornamentali rinvenute tra il 2014 ed il 2017 in Italia. Le ornamentali e aromatiche sottoposte a indagine e i relativi patogeni osservati sono stati: ...

ANALISI TEMPORALE DELLA RESISTENZA ALL'AMMIDE DELL'ACIDO CARBOSSILICO (CAA) MANDIPROPAMID IN POPOLAZIONI DI FLASMOFARA VITICOLA

Difesa dalle malattie - volume secondo

Autori: Bianco Piero Attilio, Borsa Paolo, Campia Paola, Coatti M., Toffolatti S.L.

La gestione della resistenza ai fungicidi rappresenta una delle sfide più importanti nel campo della difesa delle colture dai miceti fitopatogeni. In questo senso, l'applicazione di opportune strategie antiresistenza, modulate in ...

APPLICAZIONE DI STRUMENTI DI SUPPORTO ALLE DECISIONI PER LA PROTEZIONE DEL RISO DAL BRUSONE (FYRICULARLA ORYZAE) IN PIEMONTE: IL PROGETTO BRUMA

Difesa dalle malattie - volume secondo

Autori: Biloni M., la iacona tiziana, Rodolfi M., Silvestri G., Spanna Federico

Il progetto BRUMA ha come obiettivo principale quello di fornire all'utenza agricola piemontese un sistema integrato di supporto alle decisioni per l'ottimizzazione della gestione fitosanitaria del riso nei riguardi del brusone. Nel corso ...

APPLICAZIONE PREVENTIVA DI INDUTTORI DI RESISTENZA PER LA PROTEZIONE DALLE INFEZIONI DI GIALLUMI DELLA VITE

Difesa dalle malattie - volume secondo

Autori: Ferro L., Lavezzaro S., Morando A.

Il presente lavoro è stato finalizzato all'individuazione di sostanze naturali, chimiche e di microrganismi in grado di indurre meccanismi di autodifesa in barbatelle di Barbera e Pinot nero, rispetto a possibili future infezioni ...

ATTIVITÀ ANTIFUNGINA DELL'ESTRATTO DI PUNICA GRANATUM SULLA SHELF-LIFE DELLE FRAGOLE: ANALISI FITOCHIMICHE E POSSIBILI MECCANISMI DI AZIONE

Difesa dalle malattie - volume secondo

Autori: di Marco C., Rongai D.

In Italia le fragole sono tra le più importanti realtà frutticole e la muffa grigia (Botrytis cinerea) rappresenta la malattia più grave soprattutto durante la fase di postraccolta. Una strategia alternativa di contenimento ...

ATTIVITÀ ANTIOIDICA E ANTIPERONOSPORICA PRE- E POST-INFEZIONALE DI UN FORMULATO A BASE DI OLIO DI ARANCIO

Difesa dalle malattie - volume secondo

Autori: Brunelli A., Casagrandi F., Collina A., Fabbri A.

In una serie di verifiche condotte in condizioni controllate di serra (20°C, 50-80% U.R., luce naturale) su piante di zucchino e pomodoro coltivate in vaso è stata studiata l'attività di un formulato a base di olio essenziale ...

ATTIVITÀ DI DIVERSI FUNGICIDI PER IL CONTENIMENTO DELLA MACULATURA ROSSA DEL CILIEGIO APLOGNOMONLA ERYTHROSTOMA

Difesa dalle malattie - volume secondo

Autori: Antoniacci L., Bugiani A., Cavazza F., Fagioli L., Franceschelli F., Manucci F., Montanari M., Preti M.

Nel 2016 e 2017, due prove efficacia sono state realizzate in pieno campo a Rocchetta di Guiglia (MO) in un ceraseto cv Sweet Heart per saggiare l'attività di dodina, fenbuconazolo, trifloxystrobin + tebuconazolo e tebuconazolo nei ...

ATTIVITÀ DI FLUXAPYROXAD (XEMIUM) E METRAFENONE IN STRATEGIE DI CONTROLLO DELL'OIDIO DELLA VITE IN ITALIA

Difesa dalle malattie - volume secondo

Autori: Allegri A., Donati F., Dongiovanni C., Fagioli L., Faretra F., Lavezzaro S., Posenato G., Pradolesi G., ronco daniele, Tabanelli D., Tocchini Alfredo, Valente Mirko

In previsione dell'introduzione sul mercato italiano di un nuovo fungicida a base di Xemium® (fluxapyroxad, nome commerciale del formulato 300 g/L SC: Sercadis®) per la protezione della vite dall'oidio, questo è stato oggetto ...

ATTIVITÀ ESTINTIVA NEI CONFRONTI DEI CLEISTOTECI DI ERYSIFHE NECATOR CON TRATTAMENTI AUTUNNALI A BASE DI OLIO ESSENZIALE E DI ARANCIO DOLCE

Difesa dalle malattie - volume secondo

Autori: Antonino N., Grande O., Guario A., Lasorella C.

L'oidio causato da Erysiphe necator è una delle malattie più diffuse e pericolose per la viticoltura. Il patogeno può conservarsi da un anno all'altro, sia come micelio, sia attraverso organi sessuati (cleistoteci). Per ...

ATTIVITÀ PREVENTIVA E CURATIVA DI FUNGICIDI SDHI NEI CONFRONTI DI VENTURIA INAEQUALIS

Difesa dalle malattie - volume secondo

Autori: Brunelli A., Collina M., Fiaccadori R.

Nei confronti di V. inaequalis era già stata realizzata una sperimentazione sull' attività curativa con tradizionali e recenti fungicidi. In questo lavoro si riportano i risultati di un più approfondito studio ...

AZOXYSTROBIN + DIFENOCONAZOLO: ESPERIENZE NEL CONTROLLO DELL'OCCHIO DI PAVONE DELL'OLIVO

Difesa dalle malattie - volume secondo

Autori: Ricci Valeria, Zuffa Marco

La miscela di difenoconazolo 125 g/L e azoxystrobin 200 g/L (Ortiva Top® SC) è un fungicida utilizzato per la lotta contro numerose malattie fungine delle colture orticole. In questo studio si riportano i risultati delle prove ...

BACILLUS PUMILUS QST2808 SC, NUOVO FUNGICIDA BIOLOGICO PER LA PROTEZIONE ANTIOIDICA DI VITE E ORTICOLE

Difesa dalle malattie - volume secondo

Autori: Boebel Alberto, Cantoni A., Lazzari V., Lazzati S., Ricci M.

BP QST2808 SC è un fungicida biologico brevettato a base di Bacillus pumilus, ceppo QST2808. B. pumilus è un batterio presente in natura nel terreno, nella rizosfera e sulle superfici degli organismi vegetali. Il ceppo QST 2808 ...

BOTRITE SU POMODORO NELLE SERRE SICILIANE: DIFESA CON L'AUSILIO DI BOMBI VETTORI DI CLONOSTACHIS ROSEA

Difesa dalle malattie - volume secondo

Autori: Bernardoni Ettore, Bucchi R., Donzella G., La Piana Federico

Obiettivo dello studio è stato quello di determinare l'efficacia dei bombi come vettori del fungo antagonista Clonostachys rosea nel controllo di Botrytis cinerea nella coltura del pomodori in serra, comparandolo ad un programma standard ...

CARATTERIZZAZIONE DELL'ATTIVITÀ DI UN FERTILIZZANTE ORGANO- MINERALE NEI CONFRONTI DI PLASMOFARA VITICOLA

Difesa dalle malattie - volume secondo

Autori: Caffi T., Capponi R., Languasco L., Poni Stefano, Rossi V.

È noto che la resistenza alle malattie fungine, compresa la peronospora, può essere indotta da fattori fisici, chimici e da microrganismi (o loro composti e metaboliti). Anche vari prodotti fertilizzanti arricchiti di amminoacidi, ...

CONTENIMENTO DI BOTRYTIS CINEREA SU VITE CON L'IMPIEGO DI SOSTANZE A BASSO IMPATTO AMBIENTALE

Difesa dalle malattie - volume secondo

Autori: Bortolotti P.P., Nannini R.

Botrytis cinerea, soprattutto in annate sfavorevoli dal punto di vista climatico o su varietà particolarmente sensibili, può determinare sulla vite importanti perdite di produzione. Nel corso della presente sperimentazione si è ...

Stai cercando una relazione in particolare?

Con la ricerca avanzata puoi filtrare per titolo, anno, autore e coltura.

Vai alla ricerca avanzata