Stai cercando una relazione in particolare?

Con la ricerca avanzata puoi filtrare per titolo, anno, autore e coltura.

Vai alla ricerca avanzata

Giornate Fitopatologiche 2018

Chianciano Terme (SI) - 6-9 marzo 2018

PLURIENNALI ESPERIENZE DI DIFESA CON ACETAMIPRID NEL CONTROLLO DELLA MOSCA DELLE OLIVE, BACTROCERA OLEAE

Capitolo “Difesa dalle avversit√† animali” - volume primo - pag. 125-130

Autori: N. Antonino, Domenico Bitonte, A. Capella, L. Crivelli, D. D'Ascenzo, F. Guastamacchia, D. Vitali

La mosca delle olive, Bactrocera oleae è l’insetto chiave della coltura e può arrecare gravi danni quantitativi e qualitativi alle produzioni olivicole. La disponibilita? di sostanze attive efficaci per il controllo della mosca è sempre più limitato per l’applicazione delle direttive comunitarie 91/414 e 1107/2009. A confronto con altri standard di riferimento, l'efficacia di acetamiprid (Epik SL) nel contenimento della mosca delle olive e? stato oggetto di valutazione in prove di difesa, in differenti areali di produzione e in diverse annate. Le applicazioni di acetamiprid hanno permesso di valutare la perfetta selettivita? sulla coltura e hanno consentito di ridurre significativamente le infestazioni larvali di mosca sulle drupe e, di conseguenza, le perdite di prodotto. I risultati ottenuti confermano una valida protezione nei confronti della B. oleae rispetto al testimone non trattato e al pari di altri formulati impiegati.

Stai cercando una relazione in particolare?

Con la ricerca avanzata puoi filtrare per titolo, anno, autore e coltura.

Vai alla ricerca avanzata