Stai cercando una relazione in particolare?

Con la ricerca avanzata puoi filtrare per titolo, anno, autore e coltura.

Vai alla ricerca avanzata

Giornate Fitopatologiche 2016

Chianciano Terme (SI) - 8-11 marzo 2016

RISULTATI PRELIMINARI DI PROVE COMPARATIVE DI EFFICACIA PER IL CONTROLLO DI PHILAENUS SPUMARIUS, VETTORE DI XYLELLA FASTIDIOSA

Capitolo “Difesa dalle avversit√† animali” - volume primo - pag. 393-402

Autori: Giuseppe Altamura, Vincenzo Cavalieri, Enrico de Lillo, M. Di Carolo, C. Dongiovanni, G. Fumarola, M. Saponari

Nessun formulato è registrato in Italia ed Europa su olivo per il controllo di Philaenus spumarius, vettore del batterio da quarantena Xylella fastidiosa subsp pauca ceppo CoDiRO. Dieci formulati sono stati saggiati in due prove di semi-campo realizzate nella zona infetta da Xylella della penisola salentina. Nelle condizioni dei saggi, i migliori risultati sono stati conseguiti con l’applicazione di formulati a base dei neonicotinoidi acetamiprid e imidacloprid, seguiti da quelli contenenti deltametrina, lambda cialotrina ed etofenprox. Scarsa mortalità è stata riscontrata con due formulati a base di dimetoato. Nessuna azione efficace è stata riscontrata nei confronti della sputacchina dai formulati a base di buprofenzin, pimetrozine e spirotetramat. Parole chiave: controllo chimico, olivo, batterio da quarantena, sputacchina

Note

Aggiungere Corrado I. e Porcelli F. agli autori

Stai cercando una relazione in particolare?

Con la ricerca avanzata puoi filtrare per titolo, anno, autore e coltura.

Vai alla ricerca avanzata