Stai cercando una relazione in particolare?

Con la ricerca avanzata puoi filtrare per titolo, anno, autore e coltura.

Vai alla ricerca avanzata

Giornate Fitopatologiche 2016

Chianciano Terme (SI) - 8-11 marzo 2016

PRIME OSSERVAZIONI SUL CICLO DI SVILUPPO DELLA MOSCA DEL NOCE (RHAGOLETIS COMPLETA) IN TRENTINO ALTO ADIGE E SU DIVERSE STRATEGIE DI DIFESA

Capitolo “Difesa dalle avversit√† animali” - volume primo - pag. 297-304

Autori: Matteo Brochetti, Marino Gobber, D. Lupi, L. Mattedi, E. Mescalchin

Rhagoletis completa ha costituito negli ultimi 30 anni, uno dei maggiori problemi nella coltura del noce nella zona del Bleggio (TN). In tale area, nell’estate 2013 è stato avviato il monitoraggio del carpofago, poi proseguito fino al 2015. La presenza dell’adulto è stata valutata con trappole cromotropiche, l’avvio dell’ovideposizione e l’attività larvale sono state misurate sui frutti sulla pianta e alla raccolta. Sono state inoltre effettuate alcune prove preliminari riguardanti l’applicazione di prodotti biologici a confronto con un prodotto chimico di sintesi. La valutazione dell’efficacia delle diverse tesi oggetto di sperimentazione è stata effettuata alla raccolta, dapprima sulle noci cadute sulle reti, e in seguito, dopo la rimozione del mallo, classificando le noci in tre gruppi (da commerciabili a non vendibili). La ricerca ha permesso di definire nel triennio i primi sfarfallamenti, il periodo di presenza degli adulti, il picco di volo, l’inizio di ovideposizione e il momento della nascita delle prime larve e di effettuare una prima valutazione sugli interventi effettuati (prodotti, metodica e tempistica di applicazione). La ricerca si pone quindi come base di partenza per il controllo in campo del fitofago. Parole chiave: Juglans regia, “Bleggiana”, fenologia, controllo, lotta biologica

Stai cercando una relazione in particolare?

Con la ricerca avanzata puoi filtrare per titolo, anno, autore e coltura.

Vai alla ricerca avanzata