elenco

Giornate Fitopatologiche 2002

Baselga di Pinè (TN) 7-11 aprile 2002

Actara®: nuovo neonicotinoide di seconda generazione a base di thiamethoxam.

Capitolo “Fitofagi e fitomizi” - volume primo - pag. 341-346

Autori: A. Bassi, A. Bertona, F. Casola, V. Filì, R. Liguori, M. Merlano

Actara® è un nuovo insetticida neonicotinoide di seconda generazione, a base di thiamethoxam, attivo contro numerose specie di insetti ad apparato boccale pungente succhiante e masticatore. Il prodoto è sistemico, ha una bassa tossicità  nei confronti dei mammiferi ed evidenzia un meccanismo d'azione che, pur agendo come agonista dell'acetilcolina, si discosta, in parte, da quello degli neonicotinoidi. Possiede un'attività  insetticida molto elevata anche se applicato a basse dosi e può essere impiegato nei trattamenti fogliari e in quelli al terreno. Actara® è stato sviluppato per la difesa di numerose colture arboree, orticole, ornamentali e tabacco contro afidi, aleurodidi, coleotteri e fillominatori. Su di essi il prodotto fornisce eccellenti risultati a dosi che, in funzione della specie da combattere, variano tra 35 e 100 g s.a./ha. Nelle prove, a tutte le dosi applicate, il prodotto si è dimostrato perfettamente selettivo sulle colture trattate.
Parole chiave: Actara®, thiamethoxam, neonicotinoidi, pesco, melo, orticole.

Stai cercando una relazione in particolare?

Con la ricerca avanzata puoi filtrare per titolo, anno, autore e coltura.

Vai alla ricerca avanzata