elenco

Giornate Fitopatologiche 2000

Perugia 16-20 aprile 2000

Applicazioni pratiche delle previsioni metereologiche nella protezione antiperonosporica del vigneto: risultati dei primi tre anni di sperimentazione.

Capitolo “Funghi e batteri ” - volume secondo - pag. 121-128

Autori: S. Cravero, D. Dellavalle, D. Ferrari, I. Scapin

Nel anni 1997, '98 e '99 si sono svolte, in due località  del Piemonte, sei prove sperimentali volte a verificare l'applicabilità  delle previsioni meteorologiche nella lotta antiperonosporica. Dal'esperienza è emersa la validità  del metodo che ha permesso di conseguire elevati livelli protettivi con diversi formulati fungicidi, riducendo nel contempo gli interventi anche del 30% in annate non caratterizzate da infezioni precoci e virulente del patogeno. Sono stati messi in luce anche alcuni limiti connessi in particolare all'affidabilità  delle previsioni ed alla difficoltà  di stimare il rischio epidemico potenziale primaverile. Nonostante i limiti evidenziati, l'uso delle previsioni meteorologiche in lotta guidata può essere vantaggiosamente diffuso, con l'avvertenza però di effettuare trattamenti cautelativi nelle fasi fenologiche della vite pi๠ricettive e con andamenti climatici molto favorevoli alla malattia.
Parole chiave: vite, Plasmopara viticola, lotta guidata, previsioni meteorologiche.

Stai cercando una relazione in particolare?

Con la ricerca avanzata puoi filtrare per titolo, anno, autore e coltura.

Vai alla ricerca avanzata